Lo Standard

Aspetto generale

 

Il Labrador Retriever è un cane di struttura robusta, compatto, molto attivo senza il peso corporeo o la sostanza in eccesso. Il cranio è largo, il petto è largo e il torace profondo, i reni e il treno posteriore sono larghi e forti.

Caratteristiche & Temperamento

 Molto agile e di buon temperamento. L'olfatto è eccellente, la bocca morbida. Molto amante dell'acqua. Adattabile e affezionato compagno.
Intelligente, entusiasta e docile. Desideroso di compiacere. Di indole buona, senza traccia di aggressività o di eccessiva timidezza.

Testa

Cranio:

Largo, testa ben modellata, asciutta, senza guance carnose.

Stop:

Definito.

Tartufo:

Largo, con narici ben sviluppate.

Muso:

Potente, non appuntito.

Mascelle & Denti:

Mascelle e denti forti, con chiusura a forbice perfetta regolare e completa: la parte interna degli incisivi è sovrapposta e aderente alla parte esterna di quelli inferiori. I denti sono perpendicolari alle mandibole.

Occhi:

Di grandezza media che esprimono intelligenza e buon carattere, di colore castano o nocciola.

Orecchie:

Né larghe né pesanti, portate pendenti vicino alla testa e attaccate abbastanza verso l'indietro.

Collo Di bella linea, pulito, forte, poderoso, inserito tra le spalle ben costruite.

Corpo

Dorso:

Linea del dorso dritta.

Reni:

Larghi, corti e forti.

Torace:

Di buona larghezza e profondità, con costole ben arcuate 'a botte' - questo effetto non sia prodotto da peso eccessivo.

Coda

Costituisce una caratteristica distintiva della razza. Molto grossa verso la base, si assottiglia gradualmente verso la punta, di lunghezza media, senza frange ma ricoperta da pelo corto, fitto e folto, che le da quell'aspetto arrotondato tipico (coda di lontra). Può essere portata allegramente ma non deve essere mai arricciata sopra il dorso.

Arti

Arti anteriori:

Arti con buona ossatura, diritti dal gomito al suolo, visti sia di fronte che di profilo.

Spalle:

Lunghe e oblique.

Arti posteriori:

Ben sviluppati, non inclinati verso la coda.

Ginocchio:

Ben flesso.

Garretti:

Ben discesi, i garretti vaccini sono indesiderati.

Piedi:

Rotondi, compatti con dita ben arcuate e cuscinetti plantari ben sviluppati.

Andatura & Movimento

 Sciolto, con falcate adeguatamente lunghe, arti dritti e paralleli visti sia di fronte che posteriormente.

Mantello

Pelo:

Caratteristica distintiva della razza, corto e folto, senza frange e ondulazioni, abbastanza duro al tatto; sottopelo resistente alle intemperie.

Colore:

Completamente nero, giallo o fegato/cioccolato. Il giallo varia dal crema chiaro al rosso volpe. E' ammessa una piccola macchia bianca sul petto e sotto i piedi.

Taglia

L'altezza ideale al garrese è di 56-57 cm per i maschi e di 54-56 cm per le femmine.

Difetti

Ogni deviazione dallo standard è da considerarsi un difetto, che va penalizzato secondo la gravità.